Intervista a Eunews su chi comanda in UE

Al seguente link trovate il mio intervento a Eunews sul “pellegrinaggio” della Commissione Europea alla corte di madama Merkel a Berlino. Ancora una volta ribadisco l’inconsistenza e la pericolosità del progetto UE, di come i fili siano tirati da un’azionista di maggioranza (la Germania), di come usi l’UE e l’Eurozona per sterilizzare e mettere fuori mercato i suoi competitors (l’Italia è il principale) e di come deliberatamente questo Stato Membro non rispetti le stesse regole di cui si erige a garante supremo:

Juncker in visita da Merkel, “gli esecutori vanno da chi guida l’Ue”