Archivio degli News

IMMIGRAZIONE: L’UE FALLISCE ANCORA

Col Patto sulla migrazione non si cancella Dublino. La Commissione infatti continua a fare lo stesso errore: cercare una soluzione basandosi sui rimpatri. Non viene neanche scardinato il principio del Paese di primo approdo, quindi anche con questa riforma l’Italia si troverà a sostenere il carico più pesante. Anche le riallocazioni, che nessuno vuole, hanno fallito.Finché Bruxelles non capirà che bisogna proteggere e difendere le frontiere esterne e creare degli hotspot al di fuori dell'Ue, il problema dei flussi migratori non verrà mai risolto. ➡️ Il mio commento ad Alanews - video e giornalismo

Gepostet von Marco Zanni am Donnerstag, 24. September 2020

IMMIGRAZIONE: L’UE FALLISCE ANCORA

Col Patto sulla migrazione non si cancella Dublino. La Commissione infatti continua a fare lo stesso errore: cercare una soluzione basandosi sui rimpatri. Non viene neanche scardinato il principio del...
leggi di più

Questa mattina ho parlato ai microfoni di Radio1 Rai di Recovery Fund: un mito alimentato dagli annunci propagandistici di Roma e Bruxelles, più che una vera occasione di crescita per il nostro Paese.

Gepostet von Marco Zanni am Freitag, 28. August 2020

Radio1 Rai – Recovery Fund: un mito alimentato dagli annunci propagandistici di Roma e Bruxelles, più che una vera occasione di crescita per il nostro Paese.

Questa mattina ho parlato ai microfoni di Radio1 Rai di Recovery Fund: un mito alimentato dagli annunci propagandistici di Roma e Bruxelles, più che una vera occasione di crescita per il nostro Pae...
leggi di più
L'UE VUOLE UN'ITALIA AL GUINZAGLIO

L'accordo sul Recovery Fund ha messo nuovamente in luce la paura delle élite europee, terrorizzate dall'idea che al governo di un Paese fondamentale come l'Italia possa esserci un partito che non accetta la sottomissione a Bruxelles. La propaganda messa in atto in questi giorni dai media italiani e internazionali è mirata: si deve fare di tutto per difendere il governo italiano dall'arrivo di un politico non gradito come potrebbe essere Matteo Salvini.A Roma come a Bruxelles, ormai la verità è diventata un concetto rivoluzionario.Ne ho parlato con gli amici di Abruzzoweb. Buona visione!👉 Per rivedere la diretta streaming integrale col contributo del Prof. Giulio Sapelli: https://bit.ly/30RqsBf

Gepostet von Marco Zanni am Montag, 27. Juli 2020

L’UE vuole un’Italia al guinzaglio – AbruzzoWeb

L’accordo sul Recovery Fund ha messo nuovamente in luce la paura delle élite europee, terrorizzate dall’idea che al governo di un Paese fondamentale come l’Italia possa esserci un p...
leggi di più
A MERKEL INTERESSA SOLO LA GERMANIA

❌❌❌ Tutti ancora si aspettano che Angela Merkel guidi l’Unione europea fuori dal fango verso un presunto nuovo "rinascimento", ma come per le crisi passate, non accadrà. Il suo unico interesse è fare il minimo perché il castello non crolli e il suo Paese possa continuare a cannibalizzare gli altri.Qui le mie previsioni ad Agenzia di Stampa Italpress sulle prossime mosse della Germania, ora alla guida del semestre europeo ⬇️

Gepostet von Marco Zanni am Donnerstag, 9. Juli 2020

Presidenza Tedesca – A Merkel interessa solo la Germania

Tutti ancora si aspettano che Angela Merkel guidi l’Unione europea fuori dal fango verso un presunto nuovo “rinascimento”, ma come per le crisi passate, non accadrà. Il suo unico intere...
leggi di più