Basta propaganda sul Recovery Fund

BASTA PROPAGANDA SUL RECOVERY FUND

‼️Mentre si squaglia la propaganda su Recovery Fund, vengono a galla le criticità evidenziate fin da subito dalla Lega.Soldi in arrivo col contagocce dal 2021 e un impatto ridicolo sul Pil del nostro Paese, in cambio dell’azzeramento di Quota 100 e di altre misure fiscali.Nessun regalo da Bruxelles quindi, con un’ulteriore fregatura: il primo gennaio si parte con la tassa sulla plastica, che in Italia sarà addirittura doppia; una europea e una voluta dal duo Conte-Gualtieri. Qualcuno avrà ancora il coraggio di parlare di “pioggia di soldi”?

Gepostet von Marco Zanni am Montag, 12. Oktober 2020

Mentre si squaglia la propaganda su Recovery Fund, vengono a galla le criticità evidenziate fin da subito dalla Lega.
Soldi in arrivo col contagocce dal 2021 e un impatto ridicolo sul Pil del nostro Paese, in cambio dell’azzeramento di Quota 100 e di altre misure fiscali.

Nessun regalo da Bruxelles quindi, con un’ulteriore fregatura: il primo gennaio si parte con la tassa sulla plastica, che in Italia sarà addirittura doppia; una europea e una voluta dal duo Conte-Gualtieri.

Qualcuno avrà ancora il coraggio di parlare di “pioggia di soldi”?