• Home
  • Blog
  • Interviste
  • Banche: le responsabilità dell’UE e dei governi nel disastro che è appena iniziato

Banche: le responsabilità dell’UE e dei governi nel disastro che è appena iniziato

Pubblico il video del mio intervento a Sky TG Economia di mercoledì 5 luglio sul tema banche. In questi sei minuti ho cercato di sintetizzare il lavoro fatto sul tema negli ultimi 3 anni, chiarificando la vera essenza della Banking Union, la pericolosità e gli effetti nefasti del bailin (doveva servire a non far più pagare ai contribuenti i salvataggi bancari, invece pagano sia contribuenti, che risparmiatori, che lavoratori), esplicitando le responsabilità politiche del disastro (Padoan, Letta, Renzi, Saccomani, Visco, BCE, Bankitalia, Consob, ecc.) e ribadendo la causa della mole di crediti deteriorati che affossano il sistema bancario italiano (la più grande crisi economica euroindotta della storia. Da ultimo ho ribadito che questo è solo l’inizio, una nuova ondata di regole assurde stanno arrivando per dare il colpo di grazia al sistema (IFRS9, Approccio al rischio sui titoli di stato, ecc.); altri salvataggi pubblici arriveranno, per 3 banche hanno usato quasi €23 miliardi, tanti altri ne serviranno. Ma è chiaro che se non usciamo da questo sistema criminale, il sistema collassera presto. Buona visione.